Finanziamenti alle imprese. Programmi di Regione Lombardia

Finanziamenti alle imprese piccole e medie

Trova il finanziamento per la tua impresa

La regione Lombardia è una delle pochissime regioni a livello europeo che  ha dei programmi di finanziamenti alle imprese del capitale circolante e non solo per investimenti produttivi. Programmi specifici ti possono aiutare a trovare la liquidità necessaria puoi far crescere la tua attività scegliendo il finanziamento migliore per le tue esigenze tra i seguenti bandi.

I finanziamenti alle imprese: cosa scegliere?

Credito Adesso

Credito Adesso è un bando rivolto a imprese con meno di 3.000 dipendenti, con sede operativa in Lombardia, attive da almeno 24 mesi e appartenenti ai settori manifatturiero, servizi alle imprese, costruzioni, commercio all’ingrosso e turismo (alloggio)*. L’intervento finanziario è composto da: co-finanziamento di Finlombarda e di una banca convenzionata concesso a fronte della presentazione di ordini/contratti per la fornitura di beni/servizi ancora non evasi e antecedenti max 3 mesi dalla data di presentazione  importo tra 18 mila e 1,5 milioni di euro, restituzione del finanziamento in 24 / 36 mesi (quote capitale costanti)  e copertura fino all’80% del valore degli ordini/contratti  tasso: Euribor 6 mesi + spread che varia in funzione della classe di rischio assegnata all’impresa in seguito a istruttoria finanziaria di Finlombarda e della banca convenzionata, con uno spread massimo dal 2% (per la classe di rischio migliore) al 6% (per la classe di rischio peggiore) ü contributo che abbatte gli interessi sul finanziamento del 2% (3% e 4% per alcune categorie di imprese) Esempio ¤ CREDITO ADESSO Valore ordini 625.000 € Finanziamento (80% del valore ordini) 500.000 € Durata del finanziamento 36 mesi Tasso base – euribor (a) -0,27% Spread (b) 2,00% Tasso del finanziamento (a+b) 1,73% Contributo in c/interessi 2,00% Valore del Contributo 14.994 € Rimborso del finanziamento 6 rate semestrali a capitale costante pari a 83.333€ + interessi

Leggi tutto il bando Credito adesso

Credito In Cassa

Credito in Cassa è un bando rivolto a tutte le imprese con sede operativa in Lombardia che abbiano crediti scaduti verso Enti locali lombardi (Comuni, Unioni di Comuni e Province della Lombardia). L’intervento consiste in una operazione di cessione del credito pro soluto e a titolo definitivo a favore degli intermediari finanziari convenzionati, agevolata da: ü contributo di Regione Lombardia pari allo 0,75% per l’abbattimento dei costi connessi alla cessione di crediti verso gli Enti Locali aderenti; ü garanzia gratuita di Finlombarda che copre fino all’80% di ciascun credito ceduto. Il credito oggetto della cessione deve essere scaduto, certo, liquido, esigibile, non prescritto e certificato, di importo compreso tra 10mila e 1,3 milioni di euro. La commissione per la cessione: tasso euribor a 6 mesi + spread non superiore al 3,25% (ridotto fino a 2,75% in funzione dell’importo e della tipologia di ufficiale rogante), calcolata sul tempo di dilazione del pagamento richiesto dall’Ente locale ((i) fino a 8 mesi dalla data di notifica della cessione del credito ammesso, per i debiti di parte corrente, e (ii) fino a 12 mesi o, in alternativa e nel rispetto dei vincoli del patto di stabilità interno e dei vincoli di finanza pubblica, fino a 18 mesi – dalla data di notifica della cessione del credito ammesso, per i debiti di parte capitale).  ¤ CREDITO IN CASSA Valore crediti scaduti 600.000 € Durata del finanziamento (dilazione di pagamento dell’Ente) 8 mesi Tasso base – euribor (a) -0,27% Spread (b) 3,00% Commissione (a+b) 2,73% Valore della Commissione 10.950 € Contributo 0,75% Valore del Contributo 3.000 € I dati riportati nella tabella sono a puro titolo esemplificativo

Credito InCassa B2B – Sottomisura B

È un bando rivolto alle grandi imprese (con più di 250 dipendenti) con sede legale o operativa in Lombardia, che intendono smobilizzare i propri crediti commerciali vantati nei confronti di altre imprese. L’intervento consiste in una operazione di cessione del credito pro soluto e a titolo definitivo a favore degli intermediari finanziari convenzionati, agevolata da un contributo di Regione Lombardia pari allo 0,75% per l’abbattimento dei costi connessi alla cessione di crediti (fino all’1,25% in caso di adesione al Codice Italiano Pagamenti responsabili) 1. La commissione per la cessione: tasso euribor a 6 mesi + spread non superiore al 3,5%. 1 Iniziativa di Confindustria in base alla quale gli aderenti al Codice italiano Pagamenti Responsabili si impegnano, in materia di pagamenti, a rispettare gli impegni contrattuali assunti e a tenere comportamenti virtuosi volti a favorire la diffusione di buone pratiche. 14Esempio ¤ CREDITO IN CASSA B2B – Sottomisura B Valore crediti scaduti 5.000.000 € Durata del finanziamento 3 mesi Tasso base – euribor (a) -0,27% Spread (b) 2,00% Commissione (a+b) 1,73% Valore della Commissione 21.625 € Contributo 1,25% Valore del Contributo 15.625 € I dati riportati nella tabella sono a puro titolo esemplificativo.

Chiamaci

Per questi tre programmi EPC accompagna le imprese per tutto l’iter burocratico: dalla presentazione all’erogazione del finanziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *